AZIONI COMUNI PER UNA CRESCITA SOSTENIBILE

Diritti da coltivare

Cerchiamo ogni giorno di raccontare che un gesto quotidiano, semplice ma pieno di significato (come quello di nutrire se stessi e i propri cari), può avere un profondo significato e una ricaduta positiva anche su chi vive a migliaia di chilometri di distanza e quel cibo ha coltivato e raccolto per noi. Ogni anno con questa pubblicazione mettiamo nero su bianco quello che siamo qui in Italia, gli obiettivi raggiunti, la crescita che anche nel 2016 i consumatori hanno garantito al marchio Fairtrade, i risultati che la piccola ma agguerrita compagine di collaboratori di Fairtrade Italia, insieme ai soci del nostro Consorzio cooperativo, hanno raggiunto.

 

Trade not aid

Con uno slogan, “Trade not Aid”, cinquant’anni fa è nata l’idea di un Commercio Equo e Giusto. A distanza di tanto tempo, ricordare questo motto ci consente di guardare con orgoglio a quanto abbiamo costruito e di progettare il futuro Commercio Equo.

Caffè: strumento di internazionalizzazione vincente

Il settore italiano delle torrefazioni presenta una significativa proiezione sui mercati esteri. Fino a pochi anni fa, la lunga tradizione dell’espresso e l’elevata competenza tecnica delle imprese italiane hanno costituito un punto di forza rispetto ai competitor esteri.

nel 2016

650 tonnellate

di caffè tostato in 64 paesi

Banane: 15 anni di storia

Nel 2002 hanno fatto il loro debutto nei banchi dell’ortofrutta dei supermercati italiani le prime banane certificate Fairtrade e anno dopo anno le vendite di questo prodotto sono cresciute fino a superare le 11.000 tonnellate nel 2016.

Fairtrade sourcing program: le buone pratiche si estendono

Il 2016 è stato l’anno del consolidamento definitivo dei Marchi di programma Fairtrade, lanciati nel 2014 come opzioni commerciali innovative, che consentono alle aziende di acquistare e utilizzare una materia prima certificata Fairtrade come cacao, zucchero, cotone, nell’ambito delle loro strategie di sostenibilità.

Il punto vendita al centro della nostra attenzione

Essere sempre più presenti lì dove i prodotti Fairtrade si trovano che sono poi i luoghi in cui i consumatori possono conoscerli, provarli, acquistarli: è con questo obiettivo che, nel corso del 2016, abbiamo dato continuità ai progetti sui supermercati ma anche presidiato il canale bar. A quest’ultimo è dedicata la World Fairtrade Challenge, la prima campagna internazionale che si è svolta in contemporanea in 20 paesi, dal 13 al 15 maggio 2016.

CHALLENGE:

5.500.000

le tazzine bevute in tutto il mondo

Partnership strategiche per lo sviluppo e l’innovazione

Le collaborazioni attivate nel 2016 hanno visto la partecipazione di Fairtrade Italia nella scrittura di progetti mirati a un ampio range di attività, dalla cooperazione internazionale alla public awareness, dalle campagne alla formazione.

Bilancio 2016

Il bilancio 2016 di Fairtrade

Licenziatari e operatori flo-cert per l’italia

Tutte le aziende italiane che importano, trasformano e commercializzano i prodotti certificati Fairtrade.

Fairtrade nel mondo

I più importanti prodotti e paesi produttori per il mercato italiano